Zaccarelli Andrea

Anziano uomo d'affari

PREMESSA

  • non è stata eseguita nessuna opera di predisposizione per un impianto di ALLARME "cablato" (con fili)

  • la zona del marciapiede e pavimentazione è già stata completata

  • Il giardino deve ancora essere realizzato

  • Non sono presenti beni e valori di assoluto pregio

Si tratta di villa singola su 4 lati. All'interno del cortile è presente un garage su altro immobile. Si trova all'interno di una zona residenziale con altre case sui 3 lati ed una strada "lato davanti". Sono appena finiti i lavori di ristrutturazione.

RICHIESTA 
Il cliente chiede una SOLUZIONE per un sistema di ALLARME
BUDGET
non dichiarato

GARAGE

CASA

SOLUZIONI

ALLARME ESTERNO (sui 4 lati del cortile)
Obiettivo: Rilevare intrusi ancora prima che questi si possano introdurre in casa (con tutte le conseguenze del caso)

ALLARME PERIMETRALE (Porte/Finestre)
Obiettivo: Rilevare intrusi nel momento in cui si stanno adoperando per scassinare una porta/finestra (non sono ancora all'interno della casa

ALLARME INTERNO
Obiettivo: Rilevare intrusi all'interno della casa potendo segnalare a distanza che il furto è già nella fase 3 ed attivando sirene fino a quando la situazione lo richiede

VIDEOSORVEGLIANZA ESTERNA
Obiettivo: Video Sorvegliare l'intera area esterna potendo registrare (su apposito dispositivo) le immagini delle telecamere. Utile e fondamentale per capire (a fronte di un di Furto) la situazione (da locale e da remoto) sia nell'immediato che a posteriori.
Ottimo deterrente anche solo "alla vista"

ALLARME ESTERNO

Soluzione 1

Infrarossi

ALLARME ESTERNO

Soluzione 2

Laser

ALLARME ESTERNO

Soluzione 3

S6-1

La soluzione "classica"  per questo caso potrebbe essere quella di utilizzare rilevatori di presenza con tecnologia INFRAROSSO e MICROONDA. Disponibile nella versione sia "cablata" che Wi/Fi

  1. realizzazione RAPIDA

  2. ottima pulizia del lavoro

  3. di semplice installazione

  4. livello di sicurezza "medio"

Una soluzione, di alto livello, è quella di utilizzare rilevatori con tecnologia LASER. Questa tipologia  è molto, molto precisa ed impossibile da eludere. Disponibile solo nella versione  "cablata" (col filo)

  1. realizzazione non semplice se non è stata eseguita una predisposizione ad-hoc 

  2. esteticamente "impattante"

  3. rilevazione molto, molto precisa

  4. Livello di sicurezza ALTO

Una soluzione perfetta, che integra sia un sistema di ALLARME che VIDEO SORVEGLIANZA, è quella di utilizzare TELECAMERE abbinate ad un sistema di "ANALISI VIDEO". Grazie alle immagini riprese dalle telecamere risulta possibile "analizzare" le stesse potendo rilevare Persone e Veicoli all'interno dell'area inquadrata. Disponibile solo nella versione  "cablata" (col filo)

  1. realizzazione non semplice; le opere di installazione prevedono scavi e opere murarie

  2. esteticamente "impattante" ma, allo stesso tempo, molto tecnologica e sicuramente molto dussuasiva 

  3. soluzione di altissimo livello tecnologico e livello di sicurezza ALTO

ALLARME ESTERNO

Soluzione 1

INSTALLAZIONE A MURO

TIPOLOGIA (A) 90° x 12mt
possibilità di "tarare" i sensori alla massima portata (10mt)

TIPOLOGIA (B) 90° x 12mt
possibilità di "tarare" i sensori alla media portata (5mt) per evitare che i raggi fuoriescano dalla proprietà potendo rilevare un vicino di casa

TIPOLOGIA (C) 180° x 12mt +12mt
si rende necessario questa tipologia di rilevatore perchè  nell'area davanti della casa ci saranno AUTOMOBILI che andrebbero ad ostruire il raggio dei rilevatori a 90°

CASA

A

A

C

INSTALLAZIONE SU PALO

TIPOLOGIA (D) 90° x 12mt
utilizzando questo tipo di installazione risulta possibile mantenere una taratura alla massima portata evitando che i raggi fuoriescano dalla casa
 

B

B

GARAGE

D

PROGETTO

Claudio Melotti

059.333802

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Instagram
  • Facebook

SICURPRO s.r.l
Via Emilia Ovest, 489 - 41123 Modena
Tel. 059.333802 
P.Iva 02363070364
R.E.A. c/o CCIAA MO-283952
Cap. Soc. € 20.000 i.v.
PEC: sicurpro@keypec.it