ALLARME

PER

ESTERNO

Un sistema di ALLARME per esterno ha un obiettivo molto preciso: rilevare eventuali intrusi ancora prima che questi possano entrare all'interno di una struttura protetta; casa, villa o azienda che sia.

Un sistema ANTINTRUSIONE che rilevi la presenza di malintenzionati in una superficie esterna riduce sensibilmente sia i tempi di intervento che il RISCHIO di atti indesiderati.

ANTICIPARE ed intervenire rapidamente significa maggiore tutela dei propri BENI  che dei propri CARI.

TERMICA ESTERNA
TERMICA ESTERNA

Describe your image

press to zoom
Black on Transparent
Black on Transparent

Describe your image

press to zoom
Young businessman looking through a magn
Young businessman looking through a magn

Describe your image

press to zoom
TERMICA ESTERNA
TERMICA ESTERNA

Describe your image

press to zoom
1/3

Rilevare intrusi all'esterno di una casa, di una azienda, è innegabile che ci sono dei grossi vantaggi sia dal punto di vista della sicurezza delle persone, in primo luogo, sia per la possibilità di gestire un eventuale FURTO/RAPINA nel modo "migliore possibile"


Tra i "vantaggi" principali troviamo 

  • possibilità di rimanere in casa H24 completamente in sicurezza

  • possibilità di rimanere in casa e in "giardino" H24 completamente in sicurezza

  • altissima probabilità che un malintenzionato desista dal suo  intento
     


L'AMBIENTE ESTERNO, PER FORZA DI COSE, E' MOLTO COMPLESSO PER UN SISTEMA DI ALLARME:
 

  • la temperatura varia dai -5° ai 40° (nella nostra zona)

  • l'umidità sale fino al 90°

  • nebbia

  • ci sono piccoli animali

  • ci sono volatili

  • ci sono animali "in famiglia"

  • ci sono animali "intrusi"non della famiglia ma di passaggio


Per ultimo, il fattore più importante, è quello di valutare la tipologia di ambiente ed eventuali fonti di disturbo quali:

  • dislivelli

  • piante

  • automobili

  • dimensione dell'area

  • pergola

  • gazebo

  • casa degli attrezzi


Infine ci sono altri elementi da tenere in considerazione un intruso potrebbe entrare nell'area:

  • in modo "sdraiato"

  • di corsa "veloce"

  • "rotolare a terra"

  • scavalcare una recinzione

  • vestito con "indumenti chiari"

  • vestito con indumenti "di pelle"


Per ultimo non possiamo non considerare questi elementi "tecnici":

  • Falso Positivo (probabilità di "Falsi Allarmi")

  • Falso Negativo (probabilità che non rilevi)

  • Tempo di intervento (il tempo in cui un sistema impiega per rilevare una persona)


Per ultimo davvero, non possiamo non considerare la possibilità che il sistema possa essere messo "fuori uso" (eludere il sistema) in un modo o nell'altro.
 

Come si può notare trovare una soluzione  è "abbastanza complesso", vanno analizzate in ogni minimo dettaglio, e vanno installate solamente se ci sono le condizioni. 



Il cliente poi, dipendentemente dal livello di sicurezza che vorrà raggiungere, dalle modalità in cui vorrà utilizzare l'impianto dovrà decidere se adottare una soluzione piuttosto che un'altra. 

 

Quello che per noi di SicurPro è più importante è NON "illudere" un cliente; significa non fargli credere che "è in una botte di ferro" quando in verità non lo è affatto. Il cliente che si affida a noi deve assolutamente essere consapevole di quello che un sistema può offrire come deve essere consapevole di eventuali "limiti" 

Ci teniamo molto ad essere PRECISI perchè con la sicurezza, in modo particolare con la sicurezza delle PERSONE non si SCHERZA. Per niente !



Vediamo ora le SOLUZIONi che siamo in grado di progettare e realizzare.